Iscrizione asili nido

Come iscrivere i propri figli agli asili nido comunali, strutture convenzionate, sezioni sperimentali e micronido a domicilio

Cos'è

Il nido d'infanzia è un servizio socio-educativo che deve offrire al bambino un percorso di socializzazione, attraverso esperienze cognitivo affettive significative, e alla famiglia un sostegno per la conciliazione dei tempi lavorativi e per lo svolgimento delle funzioni educative, soprattutto quando è impedita da difficoltà o problemi che possono affievolire il suo compito.


Il servizio è organizzato in sezioni suddivise per gruppi di età: lattanti (3/17 mesi) e divezzi (18/36 mesi).

Viene svolto presso i nidi comunali e presso strutture private convenzionate e in contesto domiciliare. Gli ambienti sono organizzati e allestiti per poter rispondere in modo adeguato alle esigenze dei bambini: spazi sezione (attrezzati seconda delle diverse età), spazi per l'accoglienza bambini, spazi per il gioco, per il riposo cucina, servizi igienici. In tutti i nidi sono inoltre previsti spazi per il gioco all'aperto. 

Sono aperti dal lunedì al venerdì, da settembre a luglio secondo un calendario definito anticipatamente per ogni anno educativo.

A chi si rivolge

È rivolto a tutti i bambini di età compresa tra 3 mesi a 3 anni non compiuti al 31 dicembre dell'anno educativo di riferimento. I limiti di età possono essere eccezionalmente superati in caso di minore in grave situazione di handicap.

Al servizio possono accedere tutti i cittadini residenti nel Comune di Cagliari.  Per i figli di dipendenti dell’Amministrazione Comunale si deroga al requisito della residenza. Possono accedere anche i bambini non residenti dietro pagamento della quota massima, solo qualora vi siano ancora posti disponibili presso la struttura prescelta. Gli stranieri devono essere in possesso di permesso di soggiorno.

Accedere al servizio

L'apertura delle nuove iscrizioni avviene con avviso pubblico, consultabile nel portale istituzionale, a partire dal mese di maggio. L'avviso e gli allegati vengono resi disponibili in formato cartaceo anche presso l'Ufficio Asili Nido, gli asili nido comunali siti in Via Crespellani - Via Watt - Via Schiavazzi e l'Ufficio per le Relazioni con il Pubblico (URP).

La richiesta di nuova iscrizione dovrà essere presentata con le modalità e la scadenza indicate nell'avviso.

Cosa si ottiene

A seguito delle verifiche delle domande verranno approvati due distinti elenchi degli aventi diritto (lattanti e divezzi ). L'inserimento nei rispettivi elenchi terrà conto dell'età dei bambini non al momento della presentazione della domanda ma alla data di iscrizione.
Le graduatorie verranno pubblicate nel portale istituzionale; le stesse potranno essere visionate anche presso l'Ufficio Asili Nido. Si potrà fare ricorso entro 15 giorni dalla data di pubblicazione. In assenza di ricorsi, le graduatorie diventano definitive.

Procedure collegate all'esito

L'ammissione all'asilo nido viene comunicata per iscritto ai genitori del bambino che sono tenuti ad accettare entro la data indicata. La comunicazione di ammissione ha luogo di norma prima del mese di settembre, oppure ogni qualvolta si determini la disponibilità di un posto.

I bambini che frequentano l’anno scolastico in corso sono riammessi di diritto nell’anno scolastico successivo previa richiesta di rinnovo, da effettuarsi su appositi moduli predisposti dall’Ufficio Asili Nido, da inoltrare alle strutture di riferimento prima dell’apertura delle nuove iscrizioni.

Accesso agli uffici

È possibile prenotare un appuntamento tramite il servizio apposito:

Area di riferimento

Uffici

Cosa serve

aaaa

Tempi e scadenze

La pubblicazione dell'avviso riguardante le nuove iscrizioni per l'anno scolastico 2019/2020 è prevista per il mese di aprile 2019.

Casi particolari

Per i minori portatori di disagio psico – fisico, i limiti di età possono essere eccezionalmente superati in caso di minore in grave situazione di handicap.

Altri servizi

Ulteriori informazioni

 

Contatta il Comune per avere ulteriori informazioni attraverso il servizio di assistenza telefonica.

Numero Verde: 800 800 800

Ultimo aggiornamento

08/08/2019, 13:06
Consulta versioni precedenti

Contenuti correlati